Julka Perczyńska
Julka Perczyńska
Julka Perczyńska

Julka Perczyńska

Więcej pomysłów od użytkownika Julka

Viveva chiusa in se stessa, come se stesse sognando un sogno senza inizio nè fine, un sogno in cui non c’era niente ma da cui non voleva svegliarsi, un sogno fatto tutto di nuvole, che passavano silenziose occultando un cielo di cui si era ormai dimenticata. Saramago j. Thought Cloud